La Fondazione CDSE - Centro di Documentazione Storico-Etnografica risponde ai principi e allo schema giuridico della fondazione di partecipazione, non ha scopo di lucro e si è costituita per iniziativa di: Unione dei Comuni della Valdibisenzio, Comune di Vaiano, Comune di Vernio, Comune di Cantagallo, Comune di Montemurlo. 
È stata riconosciuta personalità giuridica da parte della Regione Toscana il 24 luglio 2013.
La Fondazione ha come oggetto la promozione, la conservazione, la conoscenza e la valorizzazione della memoria storica e sociale, nonché dei beni culturali, archivistici e ambientali, attinenti in particolare il territorio della provincia di Prato e della Toscana.

1917-2017 Donne in marcia contro la guerra

In occasione del centenario della marcia delle donne per la pace avvenuta in Val di Bisenzio e Prato nel luglio 1917, la Fondazione CDSE ha curato un calendario di eventi in collaborazione con Regione Toscana, Comune di Prato, Provincia di Prato, Comune di Vaiano, Comune di Cantagallo, Comune di Vernio e Archivio di Stato di Prato che vedrà lo svolgersi di manifestazioni, convegni, laboratori, mostre, camminate e concerti in tutto il territorio pratese dal 30 giugno al 9 luglio 2017.

Le manifestazioni inizieranno venerdì 30 giugno 2017 con l'inaugurazione di una mostra in Palazzo Buonamici, nella quale i ragazzi delle scuole secondarie di Prato daranno voce e immagini a Teresa Meroni e alle "centinaia di donne urlanti come furie" protagoniste della marcia pacifista.

Gli appuntamenti proseguono mercoledì 5 luglio alle 16,30 nel Salone Consiliare del Comune di Prato con un convegno dal titolo "Donne in cammino nella storia toscana tra 800 e 900" 

Tanti eventi anche nel fine settimana 8-9 luglio, in cui tutta la Val di Bisenzio e Prato saranno coinvolti in una serie di appuntamenti per ricordare e rivivere la marcia.

A breve il programma completo.

Attachments:
Download this file (Donne in marcia manifesto.pdf)Donne in marcia manifesto.pdf[ ]16930 Kb

I colori della terra e dell'anima. Omaggio a Mario Fabbrini | Vaiano 23 giugno - 9 luglio 2017

Il Comune di Vaiano in collaborazione con la famiglia Fabbrini organizza la mostra pittorica "I colori della terra e dell'anima. Omaggio a Mario Fabbrini" curata dalla Fondazione CDSE. L'antologica dedicata al pittore vaianese comprende decine di dipinti, suddivisi in sezioni (il paesaggio, le marine, le figure, le nature morte, gli alberi e il senso della vita, le composizioni floreali, dopo la malattia), appartenuti agli eredi e alle famiglie del territorio. La mostra sarà visitabile dal 23 giugno al 9 luglio 2017 nel Salone Consiliare del Comune di Vaiano.
L'ingresso alla mostra è gratuito.

 

L'inaugurazione è prevista per venerdì 23 giugno 2017 alle ore 21.30 presso il Palazzo Comunale di Vaiano.

 

Attachments:
Download this file (fabbrini 70x100.pdf)fabbrini 70x100.pdf[ ]5082 Kb

Leggi tutto: I colori della terra e dell'anima. Omaggio a Mario Fabbrini | Vaiano 23 giugno - 9 luglio 2017

Orario Estivo CDSE e Archivio Storico Fotografico

In concomitanza con gli eventi estivi, l'orario di apertura della Fondazione CDSE subirà delle variazioni.

23 giugno - 5 agosto 2017
l'apertura sarà esclusivamente su appuntamento

Per consultare l'archivio storico fotografico e avere consulenze per ricerche sul territorio, è necessario prenotare un appuntamento a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonando allo 0574 942476 (pomeriggio).