La Fondazione CDSE - Centro di Documentazione Storico-Etnografica risponde ai principi e allo schema giuridico della fondazione di partecipazione, non ha scopo di lucro e si è costituita per iniziativa di: Unione dei Comuni della Valdibisenzio, Comune di Vaiano, Comune di Vernio, Comune di Cantagallo, Comune di Montemurlo. 
È stata riconosciuta personalità giuridica da parte della Regione Toscana il 24 luglio 2013.
La Fondazione ha come oggetto la promozione, la conservazione, la conoscenza e la valorizzazione della memoria storica e sociale, nonché dei beni culturali, archivistici e ambientali, attinenti in particolare il territorio della provincia di Prato e della Toscana.

Sabato 1 ottobre 2016, ore 15:00 | Passeggiata archeologica in Calvana


Lo sapevi che la Calvana è ricca di torri ed emergenze medievali ancora da scoprire?
 Comune di Vaiano e Fondazione CDSE con le bravissime archeologhe di Laboratori Archeologici San Gallo sabato 1 ottobre 2016 alle ore 15:00 organizzano una passeggiata archeologica nei dintorni di Sofignano che ci farà vivere un affascinate tuffo nella storia e nella natura. Scopriremo le emergenze medievali di Torre Melagrana, Case Melagrana e Bibbiano con un percorso di media difficoltà di 2 ore e mezzo circa. Ritrovo al Centro Visite di Sofignano alle 15.00, vi consigliamo abbigliamento comodo e di prenotarvi scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .
Partecipazione gratuita fino a esaurimento posti.

Mercoledì 28 settembre 2016 | presentazione del libro "Tra l'incudine e il martello", tinaia di villa il Mulinaccio

L'associazione Per il Lavoro e la Democrazia, con la collaborazione del Comune di Vaiano e della Fondazione CDSE presenta il volume "Tra l'incudine e il martello. Il tramonto della mezzadria nel Pratese tra una riforma agraria incompleta e la nascita del distretto tessile (1945-1962)" di Alessandro Affortunati e Giuseppe Gregori. Il libro, che racconta anche dell'interessante esperienza della Cooperativa agricola del Mulinaccio nel panorama più vasto delle lotte contadine tra gli anni '50 e '60, sarà presentato proprio nella tinaia di villa il Mulinaccio mercoledì 28 settembre 2016, alle ore 18.00.
La cittadinanza è invitata a partecipare. 

domenica 25 settembre 2016 | Vaj in Villa, visite guidate teatralizzate al Mulinaccio

Vaiano, domenica 25 settembre 2016 | villa del Mulinaccio

"Vaj in villa", ovvero visite guidate teatralizzate alla villa del Mulinaccio. L'appuntamento è organizzato dal Comune di Vaiano, in collaborazione con la Fondazione CDSE che ha scritto la sceneggiatura e metterà a disposizione una guida storica e con l'associazione teatrale AttuttaBriglia, a cui appartengono i 12 attori che domenica 25 settembre 2016 metteranno in scena la visita animata.
Le visite saranno in tutto tre: una la mattina alle 11 e due nel pomeriggio, alle 15 e alle 17. Si consiglia la prenotazione, in quanto ogni visita può contare al massimo 40 persone alla mail  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .
Per informazioni c'è anche il numero di telefono 0574 942476 (ore 15-18). 

Leggi tutto: domenica 25 settembre 2016 | Vaj in Villa, visite guidate teatralizzate al Mulinaccio

sabato 24 settembre | Luogomano nella storia e nella memoria

SABATO 24 SETTEMBRE ore 15:30 | Centro visite di Cantagallo

Comune di Cantagallo, Fondazione CDSE e ANPI, all'interno del progetto "Per non dimenticare" presentano l'iniziativa "Luogomano nella storia e nella memoria" un pomeriggio nella bella cornice del Centro visite di Cantagallo con proiezione di foto storiche, racconti e la presentazione del libro testimonianza di Rodolfo Malquori "Vi racconto Luogomano e la sua gente". Ingresso libero.
Attachments:
Download this file (24 settembre 2016 luogomano.pdf)24 settembre 2016 luogomano.pdf[ ]671 Kb

Scaricabile! E-book e pdf degli Itinerari di Guerra e Resistenza in Val di Bisenzio

Ecco una nuova versione sfogliabile degli "Itinerari di Guerra e Resistenza in Val di Bisenzio". Per chi ancora non fosse riuscito a procurarsi una copia della guida ai nostri percorsi trekking della memoria, adesso potrà scaricarli direttamente sul suo computer o smartphone, per averli sempre a portata di "gita".

Scarica e visualizza il pdf qui.

Scarica l'e-book qui.