La Metamorfosi di Montemurlo. Memorie di un sindaco e altri racconti

Angiolo Menicacci, La metamorfosi di Montemurlo. Memorie di un sindaco e altri racconti, a cura di Luisa Ciardi, Fondazione CDSE editore, 2020.

Questo volume presenta, preceduta da un’introduzione critica sul contesto socio-economico dell’area prateseLa metamorfosi di Montemurlo, ovvero le memorie inedite di Menicacci sindaco, sulle trasformazioni epocali che hanno interessato il territorio durante le sue quattro amministrazioni: un racconto lucido, puntuale e a tratti commovente delle difficoltà affrontate, delle scelte attuate e dei valori che hanno sempre guidato Menicacci nel suo operato.
Completano le memorie un’antologia di brani tratti dai suoi inediti racconti autobiografici, conservati, come La metamorfosi, nel fondo Menicacci della Fondazione CDSE.

Angiolo Menicacci (1899-1979), di origine contadina, studente autodidatta, si forma nel villaggio fabbrica de La Briglia, dove lavora come operaio e dove si distingue successivamente come coraggioso dirigente sindacale. “Ragazzo del ’99” nella Prima guerra mondiale e iscritto al Partito comunista, partecipa da protagonista alla lotta clandestina antifascista e alla Resistenza nel pratese. Nel Dopoguerra è consigliere comunale a Prato (1946-1951) e Sindaco del comune di Montemurlo dal 1951 al 1970, incarichi che riveste con integrità morale e profonda umanità.

brossura, 95 pagine.
Disponibilità: sì, presso il Comune di Montemurlo o la Biblioteca comunale B. Della Fonte biblioteca@comune.montemurlo.po.it

Posted in Pubblicazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *