Archivio storico

L’archivio storico del CDSE, consultabile e accessibile al pubblico, si compone di un archivio fotografico, di archivi documentari rurali e di fonti orali e di una sezione emeroteca e cartografica. 

ARCHIVIO FOTOGRAFICO 
Raccolta fotografica storica (circa 8500 esemplari in originale e in riproduzione, catalogati e facilmente accessibili al pubblico) suddivisi per località e temi
(guerra; Bisenzio e mulini; costruzione della Direttissima; contadini e fattorie; mestieri del bosco e migrazioni stagionali; industria; cultura e spettacolo; donne; abiti e mode; musica e canti; società e associazioni; tradizioni religiose; scuola). Sono inoltre presenti fondi specifici sulla storia del Comune di Vaiano (Fondo Fiondi) e sui viaggi nella prima metà del Novecento in Grecia, Svizzera, Austria, America, Africa, Asia.
ARCHIVI RURALI
Selezionata documentazione degli archivi rurali della Fattoria dell’Isola (Spranger, La Briglia), con registri e filze dalle origini (1844) alla fine (1958); gli archivi della Fattoria di Gricigliana (Carmignanello), comprendenti registri di conti correnti colonici (1892-1971), giornali di cassa, registri pigionali e riviste di agricoltura; una miscellanea di documenti e registri provenienti dalla Fattoria del Mulinaccio (Vaiano).
ARCHIVIO DI FONTI ORALI
Numerose testimonianze organizzate per tematiche e storie di vita, in parte pubblicate nella serie Storia e Storie della Valdibisenzio, raccolte nel corso di trent’anni con registrazioni audio e audio-video.
EMEROTECA
Raccolta documentaria di quotidiani e riviste in esemplari sparsi: L’Avvenire d’Italia; La Nazione; Il Nuovo Corriere; L’Unità; Il Giornale Illustrato; La Domenica del Corriere; La Lettura; Il secolo XX; Noi e il mondo; Vie nuove; Il Pioniere; Noi Donne; L’Automobile; Il Corrierino dei Piccoli; Il Calendario del Popolo; Il Lavoro.
CARTOGRAFIA
Cartografia attuale (1: 5000 e 1: 10.000) della Valdibisenzio e cartografia storica originale e in riproduzione.